Lo scopo di CrossFit è stato quello di creare un programma di fitness ampio, generale e comprensivo.

Abbiamo cercato di costruire un programma per predisporre gli atleti a ogni eventualità fisica e prepararli sia al previsto che all’imprevisto.

Esaminando tutti gli sport e le attività fisiche, ci siamo chiesti quali abilità e adattamenti potessero universalmente essere considerati vantaggiosi per ottenere buoni risultati.

Le capacità raccolte dai requisiti di ogni sport possono essere logicamente adottate in ogni disciplina sportiva.

Insomma, la nostra specialità è non essere troppo specializzati.

Fitness secondo crossfit

CrossFit utilizza tre diversi standard o modelli per valutare e suggerire un livello di fitness.

Tutti insieme, questi tre standard definiscono la visione di fitness di CrossFit.

Il primo si basa sulle dieci abilità fisiche generali, largamente riconosciute dai fisiologi dell’esercizio fisico.

Il secondo standard, o modello, si basa sulle prestazioni degli atleti rispetto agli obiettivi, mentre il terzo sui sistemi energetici alla base dell’azione umana.

Ciascun modello è fondamentale per la filosofia CrossFit e serve a valutare la forma fisica generale dell’atleta o l’efficacia di un regime di allenamento o di rafforzamento.

Fitness di livello mondiale in 100 parole:

• Mangiare carne e verdure, noci e semi, un po’ di frutta, poco amido e niente zucchero. Mantenere il consumo a livelli che sostengono l’esercizio fisico, ma non il grasso corporeo.

• Allenarsi ed esercitarsi nei tre sollevamenti principali: deadlift, clean, squat, clean e jerk e snatch. Imparate perfettamente le basi della ginnastica: pull-up, affondi, arrampicata alla corda, push-up, sit-up, flessioni in verticale, piroette, salti, spaccate e prese. Pedalare, correre, nuotare, vogare, ecc. con forza e velocemente.

• Mischiare questi elementi cinque o sei giorni a settimana nel maggior numero possibile di combinazioni e schemi. La routine è un nemico. Gli allenamenti devono essere brevi e intensi.

• Imparare e praticare regolarmente nuovi sport.

SOLLEVAMENTO PESI

La pesistica olimpica insegna ad applicare la sforzo ai gruppi di muscoli nella sequenza adatta, ossia dal centro del corpo alle estremità (dal centro all’estremità). Imparare questa importante     nozione tecnica avvantaggia tutti gli atleti che hanno bisogno di trasmettere lo sforzo a una persona o a un oggetto, come si richiede in quasi tutti gli sport. 

GINNASTICA

Lo straordinario valore della ginnastica come modalità di allenamento consiste nel affidarsi al peso del corpo come unica fonte di resistenza. Ciò conferisce un valore unico al miglioramento del   rapporto tra forza e peso. Al contrario di altre modalità di allenamento della forza, la ginnastica e la calistenia consentono di aumentare la forza solo quando anche il rapporto tra questa e il peso aumenta. La ginnastica comprende esercizi di pull-up, squat, allungamento, salto, push-up, numerose flessioni in verticale, arrampicate e prese. Queste abilità non hanno eguali per i benefici che apportano al fisico, come testimoniato da ogni ginnasta professionista. Per l’importanza che questa modalità ha nello sviluppo della forza, si tratta senza dubbio dell’approccio più innovativo per il miglioramento di coordinazione, equilibrio, agilità, precisione e flessibilità. Attraverso l’uso di numerose flessioni, verticali, arrampicate e altri esercizi da terra, l’allenamento dei ginnasti aumenta notevolmente il senso cinestetico.

COSA GENERA L’ALLENAMENTO CROSSFIT

L’adattamento neuroendocrino CHE AVVIENNE all’interno dell’organismo che influisce sul corpo, sia a livello neurologico che ormonale. Gli adattamenti più importanti all’esercizio fisico sono dovuti, in parte o completamente, a un cambiamento ormonale o neurologico. 

Video

                 

 

webmaster

© 2010 Joomlaxtc.com / Monev Software LLC. All Rights Reserved.
Disclaimer: All images and content (C) the original authors.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Cookie Policy.